Visite sull’ Appia antica per Scuole – APPIA ANTICA 2 – ITINERARIO STORICO-ARCHEOLOGICO – da Via Erode Attico angola via Appia Antica e Villa Dei Quintili

Il IV e V miglio dell’Appia Antica. Un itinerario con uno dei sepolcri più importanti dell’area: il Tumulo dei Curiazi e i Tumuli degli Orazi su tutti.
La seconda parte prevede l’ingresso con visita guidata dell’area di Santa Maria Nova e la Villa dei Quintili.

NB: Non disponibile il lunedì perchè l’area di Santa Maria Nova e Villa dei Quintili è chiusa, il percorso può essere effettuato anche invertendo il punto di partenza e di arrivo

DETTAGLI

  • PUNTO DI PARTENZA: Via Appia Antica angolo con Via di Tor Carbone/Via Erode Attico
  • ARRIVO: Via Appia Nuova, 1092
  • DURATA: 3 ore  
  • DISTANZA: circa 2 Km
  • INGRESSI PREVISTI (GRATUITI): Villa dei Quintili/Santa Maria Nova 
  • DIFFICOLTA’:  facile
  • ACCESSIBILITA’: strada asfaltata/sanpietrino/basolato antico/sterrato
INFO E COSTI

Le visite possono essere prenotate per gruppi superiori ai 20 partecipanti, il costo è di:

  • 8,00/partecipante (min. 20 alunni paganti)
  • Ingresso gratuito per tutti gli insegnanti accompagnatori
  • Ingresso gratuito per portatori di handicap e accompagnatori

La prenotazione deve essere formalizzata a mezzo mail o fax con una conferma da parte dell’Istituto scolastico indicando la data e l’orario di partenza scelti, il numero dei partecipanti e un contatto di un referente accompagnatore. Per l’ingresso nei siti inclusi nel percorso è necessaria una lista dei partecipanti da consegnare a ciascuna biglietteria
Per gruppi inferiori alle 20 unità è possibile richiedere un preventivo specifico

Il pagamento dovrà avvenire almeno 7gg prima dell’attività con bonifico bancario dell’intera cifra intestato a:
EcoBike S.r.l. – IBAN: IT44A0306903281100000005690 / BIC/SWIFT: BCITITMM / Banca: INTESA SAN PAOLO SPA
In caso di fatturazione elettronica è possibile richiedere l’emissione della fattura prima dello svolgimento dell’attività con pagamento a 30gg. Si prega di inviare contestualmente il codice univoco dell’Istituto, il CIG o n. determina di affidamento di incarico.