SCUOLE

Le visite sull’Appia Antica per scuole possono essere prenotate per gruppi superiori ai 20 partecipanti; il costo indipendentemente dal percorso scelto è di:

    • 8,00/partecipante (min. 20 alunni paganti)
    • Ingresso gratuito per tutti gli insegnanti accompagnatori
    • Ingresso gratuito per portatori di handicap e accompagnatori

La prenotazione deve essere formalizzata a mezzo mail o fax con una conferma da parte dell’Istituto scolastico indicando la data e l’orario di partenza scelti, il numero dei partecipanti e un contatto di un referente accompagnatore.

Per l’ingresso nei siti inclusi nel percorso è necessaria una lista dei partecipanti da consegnare a ciascuna biglietteria.

Il pagamento dovrà avvenire almeno 7gg prima dell’attività con bonifico bancario dell’intera cifra intestato a: EcoBike S.r.l. – IBAN: IT44A0306903281100000005690 / BIC/SWIFT: BCITITMM / Banca: INTESA SAN PAOLO SPA

In caso di fatturazione elettronica è possibile richiedere l’emissione della fattura prima dello svolgimento dell’attività con pagamento a 30gg. Si prega di inviare contestualmente il codice univoco dell’Istituto, il CIG o n. determina di affidamento di incarico.

Per gruppi inferiori alle 20 unità è possibile richiedere un preventivo specifico.

Visite sull’Appia Antica per scuole – APPIA ANTICA 1
Itinerario storico-archeologico dalla Basilica di San Sebastiano a Vicolo di Tor Carbone

Dalla Basilica di San Sebastiano che conserva le impronte dei piedi di Gesù Cristo secondo la leggenda del “Domine Quo Vadis?”, procederemo verso il Circo, la Villa dell’Imperatore Massenzio, il Mausoleo di Romolo e la Tomba di Metella. Cammineremo poi sul primo tratto di basolato romano.

Partenza: piazzale esterno Basilica di S. Sebastiano, Via Appia Antica n. 136
Arrivo: Via Appia Antica angolo Via di Cecilia Metella.
Ingressi (gratuiti): Circo e Villa di Massenzio, Tomba di Metella (gratuito per i minori), Villa Capo di Bove
Durata: 2h
Distanza: circa 2km
Difficoltà: facile
Accessibilità: strada asfaltata/sanpietrino/basolato antico/sterrato

Visite sull’Appia Antica per scuole – APPIA ANTICA 2
Itinerario storico-archeologico da Via Erode Attico angolo Via Appia Antica a Villa dei Quintili

Il IV e V miglio dell’Appia Antica. Un itinerario con uno dei sepolcri più importanti dell’area: il Tumulo dei Curiazi e i Tumuli degli Orazi su tutti.
La seconda parte prevede l’ingresso con visita guidata dell’area di Santa Maria Nova e la Villa dei Quintili.

Partenza: Via Appia Antica angolo con Via di Tor Carbone/Via Erode Attico
Arrivo: Via Appia Nuova, 1092
Ingressi (gratuiti):  Villa dei Quintili/Santa Maria Nova
Durata: 3h
Distanza: circa 2km
Difficoltà: facile
Accessibilità: strada asfaltata/sanpietrino/basolato antico/sterrato

NB. Non disponibile il lunedì perchè l’area di Santa Maria Nova e Villa dei Quintili è chiusa, il percorso può essere effettuato anche invertendo il punto di partenza e di arrivo

Visite sull’Appia Antica per scuole – La Valle della Caffarella – Itinerario storico-naturalistico

Qui si specchia la storia dell’urbe come della sua cultura, delle famiglie nonché dei territori che li hanno ospitati.
Un percorso naturalistico alla scoperta delle forme e dei colori della Valle e della fauna che popola l’area definendone la biodiversità. 

Punto di partenza/arrivo: Centro Servizi Appia Antica, (Via Appia Antica n° 60) o L.go Tacchi Venturi angolo Via Latina.
Lunghezza: km 2,5
Ingressi previsti (gratuiti): Casale dell’ex-mulino/Tempio del Dio Redicolo
Difficoltà: facile
Durata: 2,5 ore
Accessibilità: strada asfaltata/sterrato

Visite sull’Appia Antica per scuole – L’Area degli Acquedotti – percorso storico-paesaggistico

Il percorso permetterà di apprezzare le maestose rovine del famoso sistema di acquedotti di Roma Antica. L’area verde di circa 15 ettari conserva i resti di 6 degli 11 acquedotti che servivano la Roma antica.
Decine di terme, migliaia di fontane e case private, anfiteatri (dove avvenivano le celebri battaglie navali), erano alimentati da questi straordinari archi. 


Punto di partenza/arrivo: P.zza Aruleno Celio Sabino
Ingresso nell’area: gratuito
Durata: 2 ore
Distanza: circa 2,5 km
Difficoltà: facile
Accessibilità: strada sterrata

Visite Appia Antica per scuole – ARCIERI ROMANI CONTRO VISIGOTI AL MUSEO DELLE MURA

Il Museo delle Mura è ospitato all’interno dell’imponente Porta San Sebastiano. La prima edificazione risale al III secolo d.C. contestualmente alla realizzazione delle nuove mura di Roma volute dall’imperatore Aureliano. Sono state poi oggetto di modifiche nel V secolo sotto Onorio e successivamente nel periodo fascista, quando è stata trasformata in un’abitazione privata. Dal Museo si accede ad un tratto di camminamento lungo le mura di circa 300 metri. Alla cima della torre si può ammirare la vista sulla città e sull’Appia Antica.

La visita al Museo delle Mura si divide in due parti:

  • Visita guidata alla struttura con accesso al camminamento. I ragazzi potranno conoscere la storia della fortificazione di Roma dalle Mura Serviane alle Mura Aureliane; fasi storiche; funzioni; tecniche di costruzione; utilizzo e modifiche nel corso dei secoli.
  • Attività finale: il gruppo diviso in due squadre (arcieri romani contro visigoti) si sfidano ad una gara che prevede un breve quiz sulle tematiche che hanno appena ascoltato durante la visita e un disegno finale. 

Appuntamento: via di Porta San Sebastiano 18 (davanti all’ingresso del Museo)
Ingresso nell’area: gratuito (previsto solamente il costo della guida)
Fascia d’età: l’attività è consigliata per gli ultimi due anni della scuola primaria e la scuola secondaria di I grado
Materiali per le attività: carta, matite e premi forniti da Ecobike
Durata: 2 ore
Accessibilità: il Museo delle Mura non è accessibile per persone con mobilità ridotta. Sono presenti scalini per accedere al Museo, al camminamento e alle torri

Visite sull'Appia Antica per scuole

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ItalyEnglish