VIABILITÀ

1- L’Appia Antica è chiusa al traffico?

Per evitare il primo tratto trafficato, consigliamo di percorrere la strada privata delle Catacombe di San Callisto (800 m procedendo da Porta San Sebastiano, altezza svincolo Appia-Ardeatina), accessibile a turisti -a piedi o in bici- come alle macchine di residenti o visitatori delle Catacombe. Accedendo dalla suddetta strada, dopo 1,5 km vi troverete nuovamente sulla Via Appia Antica che, dopo 400 m circa, è a traffico limitato fino alla fine (circolano i soli residenti assieme a pedoni e ciclisti). NOTA BENE: la strada privata delle Catacombe di San Callisto è aperta al pubblico tutti i giorni (9:00/17.45 -con chiusura automatica dei cancelli d’ingresso-) esclusione fatta mercoledì e alcuni giorni festivi https://www.catacombe.roma.it/it/orari.php

2- La domenica si può circolare liberamente?

La domenica e festivi l’Appia, come da ordinanza del 1997, prevede la deviazione del traffico da parte dei vigili dalla Porta di San Sebastiano fino allo svincolo con Via delle Sette Chiese. Come opzione, vi consigliamo -se in bici o a piedi- di percorrere la strada privata delle Catacombe di San Callisto o la Valle della Caffarella (subito dopo la Chiesa Domine Quo Vadis, sulla sinistra, prendere “Via della Caffarella”) per evitare la prima porzione trafficata -dopo il Mausoleo di Cecilia Metella l’Appia è chiusa al traffico pubblico fino alla fine.

3- Dove posso parcheggiare l’auto per visitare il Parco?

Dal lunedì al sabato è disponibile il parcheggio gratuito dell’Ente Parco a Via Appia Antica 50 (fino alle ore 18:00). I giorni festivi e di deviazione del traffico è possibile parcheggiare a Largo Galvaligi – incrocio Via Tito Omboni- raggiungibile da Via Cristoforo Colombo. Da lì, basterà percorrere un tratto di circa 100 metri tramite una stradina sterrata per rimmettersi a piedi o in bici sull’Appia. Per tutti i dettagli dei parcheggi consultare il link https://www.parcoappiaantica.it/home/servizi/come-raggiungerlo

4- Come posso raggiungere il Parco dell’Appia Antica con i mezzi? 

Il Parco dell’Appia Antica, coprendo un’estensione di circa 4580 ettari, prende in considerazioni varie aree di esplorazione. Se si vuole percorrere la Via Appia Antica, la fermata metro più vicina è Circo Massimo, prendere il bus 118 e scendere alla fermata Appia Antica /Domine Quo Vadis, altrimenti dalla linea metro A di Porta San Giovanni prendere il bus 218 e scendere alla stessa fermata. In alternativa: linee 30 express, 130 (festivo), 160, 671, 714 e 715, scendere alla fermata Cristoforo Colombo/Bavastro o Cristoforo Colombo/Circonvallazione Ostiense e percorrere la Circonvallazione Ardeatina (10 minuti a piedi). Scaricando l’app Moovit, avrete a disposizione indicazioni sul percorso, tempi di attesa in diretta e news sulla viabilità capitolina.

SERVIZI 

5- Ho un’emergenza/segnalazione/richiesta d’aiuto relativa ad un animale, a chi posso rivolgermi?

Per necessità d’intervento su animali feriti o altro, rivolgersi ai Guardia Parco allo 06 51 15 107 (dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 20, sabato e domenica dalle 7:30 alle 19).

6- Sono presenti punti di ristoro lungo l’Appia?

Ristoranti e bar sono presenti nei primi 3 Km della Via Appia Antica, l’ultimo si trova appena dopo il Mausoleo di Cecilia Metella. Successivamente, avrete a disposizione solo fontanelle d’acqua potabile.

7- Sono presenti fontanelle nel Parco?

Sono presenti varie fontanelle con acqua potabile. Di seguito i punti dove trovarle: ingresso Ente Parco Appia Antica (Via Appia Antica n 42), Catacombe San Callisto, Catacombe San Sebastiano, di fronte al Mausoleo di Cecilia Metella, dopo Torre Capo di Bove, vicino Via di Tor Carbone. Puoi ritirare la mappa con le icone delle fontanelle presso il nostro ufficio assieme alla nostra borraccia EcoBike – Parco Appia Antica (€ 5,00).

8- Per visitare il Parco e le attrazioni bisogna pagare l’ingresso?

Il Parco è gratuito e sempre aperto. Per le altre attrazioni:

Chiesa Domine Quo Vadis, Villa Capo di Bove, Complesso di Massenzio, Chiesa di San Sebastiano > gratuiti

Catacombe di San Callisto, Catacombe di San Sebastiano > 8 € ciascuna (visita guidata inclusa)

Mausoleo Cecilia Metella e Villa Dei Quintili > 5 € (ticket unico acquistabile in uno o l’altro sito, valido per due giorni)

Non è necessaria la prenotazione per le visite o entrate, eccezione fatta per gruppi di 15 o più partecipanti. I biglietti possono essere acquistati in loco e/o sul web. NB: consigliamo di esplorare il Parco prima del tramonto in quanto non è presente un’illuminazione artificiale adeguata.

9- É possibile avere degli sconti per visitare il Parco o noleggiare una bici?

Parco: eccezione fatta per le Catacombe di San Callisto e San Sebastiano -che non prevedono sconto-, è possibile avere prezzi agevolati con: RomaPass (20 % di sconto) e abbonamento annuale Atac.

Nolo bici: puoi ottenere il 20% di sconto presentando le seguenti carte o effettuando le prenotazione online scrivendo i relativi codici: RomaPass (in caso di prenotazione online, digitare sul nostro sito il codice sconto ‘romapass2019’), abbonamento annuale Atac (‘metrebuscard’), Lazio Youth Card (‘lazioyouthcard’), Carta Amici del Parco (‘cartaamici2019’).

10. Il Parco organizza delle visite guidate?

Certamente. Il Parco organizza visite guidate per privati, scuole e aziende a piedi, in bici o su minicar elettrico (servizio gratuito in minicar per over 65 o persone con mobilità ridotta) laboratori ed eventi, corsi e attività varie per bambini e adulti. Per essere aggiornati sulle iniziative del Parco, basta iscriversi alla nostra mailing list https://www.parcoappiaantica.it/home/risorse-e-utilita/newsletter , consultare il sito Eventbrite e la nostra pagina Facebook.

11. É possibile fare barbecue?

È possibile esclusivamente nel periodo dall’1 ottobre al 30 aprile e nei giorni feriali tra il 1 maggio e il 14 giugno, sempre che nell’area da voi scelta non ci siano espressi divieti, utilizzando un barbecue rialzato da terra lontano da alberi, arbusti, cespugli e resti archeologici (almeno 20 metri). L’unica area attrezzata per barbecue si trova nella Valle della Caffarella, ingresso Via Carlo de Bildt. Durante la stagione estiva è severamente vietato organizzare barbecue all’interno del Parco.

12. Ho un cane, posso portarlo liberamente a spasso nel Parco?

É possibile portare a passeggio i cani nel Parco purché muniti di guinzaglio e museruola. Nella Valle della Caffarella esiste un’Area cani a loro dedicata.

13 . Vorrei fare una passeggiata nel Parco, è possibile scaricare una mappa?

Tutte le mappe sono visionabili e scaricabili sul nostro sito cliccando qui.

14. Ho bisogno di informazioni per concessioni e questioni burocratiche, a chi rivolgermi?

L’Ente Parco gestisce il settore urbanistico, ambientale, fauno-naturalistico oltre che concessioni e questioni di carattere amministrativo.

14. Cos’è la Carta Amici del Parco?

La Carta Amici del Parco, al costo di 5 €, permette di partecipare gratuitamente o con prezzi agevolati a visite o attività (spettacoli, corsi, laboratori per bambini), si può acquistare presso il nostro ufficio o online e ha validità un anno. Clicca qui per saperne di più.

15. É possibile aderire ad iniziative di volontario per la tutela dell’ambiente?

Basta inviare una mail a  volontariperlabellezza@parcoappiaantica.it

 

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

ItalyEnglish